visita in cantina e degustazione –  Il Senso della Terra | La ricerca dell’eccellenza ai Castelli Romani
Domenica 28 gennaio, h 12,00 – Castel De Paolis – Via Val de Paolis, Grottaferrata (RM)
 
Programma:
 
h 12,00 Arrivo e Presentazione Azienda
 
h 12,15 In vigna alla scoperta del vino:
• Il territorio e la sua storia
• Dalla vigna al vino: il progetto enologico
• La ricerca dell’eccellenza
 
h 13,30 Degustazione guidata in più assaggi:
• Frascati “Campo Vecchio” (Malvasia di Candia 70%, Trebbiano Toscano e Bombino 30%)
• “Donna Adriana” (Viognier 80%, Malvasia del Lazio 20%)
• “Campo Vecchio” Rosso (Shiraz 50%, Cesanese 30%, Montepulciano, Sangiovese 20%)
• Muffa Nobile (Semillon 70%, Sauvignon B. 20%, Moscato Giallo 10%)
 
 
In contemporanea e a seguire:
Degustazione di prodotti tipici locali in abbinamento ai vini in degustazione
(Salumi e formaggi tipici del territorio, pane e olio EVO dell’azienda Castel De Paolis, porchetta artigianale di Genzano, biscotti e ciambelline artigianali)
 

Conduce la visita: Fabrizio Santarelli, anima e guida di Castel de Paolis

Wine Communicator & Sommelier: Daniele Graziano

 

Posti limitati, prenotazione obbligatoria

Per info e prenotazioni:
335 421015 / 06 44363205
daniele.graziano@gmail.com
FB: DGexperience / www.dgexperience.it

Logistica con treno:
è possibile raggiungere la stazione di Ciampino con un treno da Termini (durata 15 minuti ad un costo di € 1,50) per poi con un taxi raggiungere l’azienda in ulteriori 15 minuti.

 

Logistica con auto:

ITINERARIO 1:

Dal Grande Raccordo Anulare prendere l’uscita n.21-22 “ANAGNINA” e prendere direzione GROTTAFERRATA. Andare sempre dritti e al decimo semaforo girare a destra per “VIA DELLA MOLA CAVONA”. Proseguire sempre dritti per circa 500 mt. e al primo bivio girare a sinistra per “VICOLO DELLA MOLA”. Proseguire sempre dritto fino ad arrivare ad un crocevia, svoltare a destra e dopo circa 300 metri a sinistra si trova l’ingresso di Castel De Paolis (poco prima di un ponticello della Ferrovia).

ITINERARIO 2:

Dal Grande Raccordo Anulare prendere l’uscita “CIAMPINO-MARINO-VIA DEI LAGHI”, proseguire sempre dritto, superare n.4 passaggi a livello, dopo il passaggio a livello di Pantanella prendere l’incrocio a sinistra (l’incrocio è posto fra una concessionaria FIAT e la Trattoria “IL CASALETTO”), proseguire sempre dritto, al crocevia successivo andare sempre dritti, seguire la strada fino ad arrivare ad un ponticello delle Ferrovie, passare sotto al ponte e subito a destra c’è l’ingresso di Castel De Paolis.

Visita in cantina e degustazione

Scoprire, conoscere e respirare il vino lì dove nasce: e’ “Il Senso della Terra“. Visite in Cantina, Degustazioni Territoriali e Incontri coi Produttori per vivere un’esperienza enologica a 360 gradi caratterizzata da natura, territorio, donne e uomini del vino.

E’ la loro voce che ci condurrà attraverso storia e leggenda, impegno e passione, dedizione e creatività: un lavoro “magico” quello della creazione del vino dalla terra che si rinnova anno dopo anno, generazione dopo generazione. Una poesia ricca e complessa, caratterizzata da essere umani, vigneti ed ambiente, tutti fusi in un connubio in bilico fra natura e genio umano.

Passggiando fra i filari, ascolteremo la storia di quella terra, conosceremo le caratteristiche di quegli specifici vigneti e il rapporto simbiotico generatosi nei decenni con i vitigni che oggi li caratterizzano. Le donne e gli uomini del vino ci racconteranno le tecniche, le difficoltà, le gioie, gli imprevisti che la vigna annualmente dona a chi la coltiva: ci condurranno in cantina, dove il mosto si trasforma e riposa, dove si raffina il vino e si caratterizza e prende forma il progetto enologico dietro ogni famiglia ed ogni azienda.

Ed infine, una volta avvolti da questa magia, degusteremo quella poesia – accompagnata da altri prodotti tipici del territorio – e ci faremo raccontare il vini dal nostro palato in un assaggio guidaro, finalmente consapevoli del lungo percorso che collega la vite al vino e della straordianria e speciale magia che alberga in ogni calice.