Art, Music & Wine

“L’Armonia del Vino”

 

Giovedì 4 ottobre, dalle h 19,30 – L’Arciliuto – Piazza di Montevecchio 5, Roma

 

Nel cuore della capitale, in un contesto unico quale il Teatro Arciuliuto – palazzo cinquecentesco e prima ancora antica villa romana – celebriamo il vino, la musica e la bellezza. Un duetto fra note enologiche e musicali, avvolti dall’arte, dell’estetica e dalla storia di Roma.

 

Prenota o Regala

 

I vini di Giuseppe Schiena

Malvasia “Albachiara”

Fiano “Castellano”

Rosato Negroamaro “Dama”

Negroamaro “Enneoro”

Primitivo di Manduria “Impero”

Live Music Set

Simona Farris (voce)

Paolo Rainaldi (Chitarra)

 

 

 

 Aperitivo & Light Dinner:

Crostini e bruschette miste

Risotto alle zucchine e profumi di stagione

Rigatoni al ragù tradizionale bolognese

 

 

A raccontarci i vini: Giuseppe Schiena, anima e guida di Schiena Vini

A raccontarci l’arte e la filosofia del Teatro: Giovanni Samaritani, anima e guida de L’Arciliuto

Wine Communicator & Sommelier: Daniele Graziano

 

Ingresso:

  • € 25 (per acquisti entro il 20 settembre)
  • € 30 (per acquisti entro il 1 ottobre)
  • € 35 (a seguire e la sera dell’evento)

 

 

 

Info e prenotazioni:

335 421015 / info@dgexperience.it

FB: DGexperience / www.dgexperience.it

 

 

Prenota o Regala

 

Art, Music & Wine

Gli eventi enogastronomici, le degustazioni, le cene tematiche sono caratterizzate da passione, contaminazione e cultura: gli elementi perfetti per vivere esperienze sensoriali a 360 gradi. Il mondo del vino incontra la cucina gourmet, la pittura, la fotografia e tutte le molteplici espressioni dell’eccellenza.

Passione, cultura e leggerezza: perché il vino è armonia, qualità e gioia di vivere. Un connubio di cibo e vino, arte e cultura, storia e leggenda: un racconto attraverso aromi e sapori per conoscere e vivere eccellenze antiche e contemporanee.

Un’esperienza di qualità e di piacere vissuta in location uniche ed esclusive, accompagnati da aristi e professionisti enograstronomici e culturali.

Eventi a numero limitato per godere al meglio del contatto diretto con le donne e gli uomini protagonisti delle grandi eccellenze italiane ed internazionali: un dialogo armonico e gioioso sull’arte della terra, della tavola, della vita.