Tour, mostra d’arte e degustazione

Trastevere: oltre il fiume, la meraviglia

 

domenica 14 novembre, h 18

Diorama Gallery, Vicolo della Scalaccia 12 (Trastevere, Roma)

 

Prenota o Regala

Gallery Art, Music & Wine

 

Programma

  • Tour guidato con auricolari per le vie di Trastevere:
    • Isola Tiberina
    • Via della Luce e VII Coorte
    • Casa di Ettore Fieramosca
    • Santa Maria dell’Orto
    • Basilica di Santa Cecilia
    • Ponte Fabricio
  • Visita della Wunderkammer Diorama guidata dai due fondatori, Giano del Bufalo e Niccolò Mottinelli
  • Degustazione guidata di 3 vini di Antiche Vigne Pironti (Marsi, CS)
    • “Terra di Ginestre” Bianco (Greco Bianco, Mantonico e Pecorello)
    • “Gida” Rosato (Arvino/Magliocco dolce e Greco Nero)
    • “Iuvenis” Rosso (Greco Nero e Arvino/Magliocco Dolce)

I vini saranno accompagnati da un piccolo appetizer.

  

Il tour
Luogo di fascino indiscutibile, oasi dei “romanità” in un mondo che cambia, villaggio più ancora che rione: Trastevere vuol dire identità.
Ma cosa c’è dietro una natura così profondamente marcata, dietro una simile capacità di mantenere le differenze in una società sempre più globale?
Trastevere è un magico collage di tante realtà distinte, che tutte insieme creano quell’anima Trasteverina, quel Genius Loci che fin dai tempi di Augusto pone quel che è “oltre il fiume” in un territorio fisico, e metafisico, distante dalla città.
Per ricongiungere le due sponde la strada più indicata, ed anche la più affascinante, è quella che percorreremo: che parte dalla conoscenza ed arriva alla meraviglia.

 

La location e il vino

La meraviglia è un percorso, una spinta innata nella natura umana: il desiderio di andare oltre, di trascendere la propria realtà e immergersi con stupore in dimensioni del tutto nuove. L’arte, il vino, l’essere umano percorrono questo percorso da sempre, una ricerca costante del fascino e dello stupore, rafforzata dalla passione per una conoscenza tanto antica quanto preziosa.

Diorama è la Wunderkammer (Camera delle Meraviglie) che racchiude le suggestioni e i percorsi di due giovani collezionisti ed antiquari romani: Giano del Bufalo – già noto per la Mirabilia Art Gallery – e Niccolò Mottinelli – curatore e direttore della casa-museo Maison Musée Dorée.

Gianfranco Pironti è l’anima e la guida di Antiche Vigne: azienda che rappresenta un unicum nell’enologia calabrese e si fa interprete appassionata di vin iantichi e rinomati, quelli della Valle del Savuto, che ieri come oggi soprendono per eleganza ed intensità.

Diorama è nel cuore di Trastevere, in un palazzo settecentesco, arricchito da volte stellate e un’estetica unica ed accogliente. La collezione spazia dalla storia naturale all’arte tribale oceanica, dal mondo dei cabinets de curiosités europei ad opere dell’Ottocento, fino ad artisti contemporanei, arredi e oggetti di design.

I vini di Antiche Vigne ci raccontano un territorio tanto “nascosto” quanto avvolgente : una tradizione familiare che si riflette nella scelta di valorizzare e riscoprire – con un approccio innovativo – vitigni autoctoni e vini dal blasone antico.

  

A guidare il percorso culturale per Trastevere, il racconto di Matteo Ippoliti, guida professionale e appassionato “cantore” di Roma.

A guidare il percorso enologico, il racconto di Daniele Graziano, wine communicator e sommelier.

Una serata speciale in cui ci dedicheremo un vero e proprio viaggio nella cultura e nella meraviglia. Un’occasione unica per godere dello stupore e del bello, ma soprattutto del racconto di chi ne ha fatto non solo una passione, ma un percorso di vita.

 

 

Partecipazione:

  • € 35 entro il 2 novembre e per 10 ospiti (8 posti disponibili)
  • € 40 a seguire

Ricordiamo che i servizi erogati all’interno sono riservati agli ospiti in possesso di Green Pass.

 

Per info e prenotazioni:
335 421015 / info@dgexperience.it
FB: DGexperience / IG: dgexperience.it

 

Prenota o Regala

Gallery Art, Music & Wine

 

 

Eventi e degustazioni di vino a Roma

Tour, mostra d’arte e degustazione

Gli eventi enogastronomici, le degustazioni, le cene tematiche sono caratterizzate da passione, contaminazione e cultura: gli elementi perfetti per vivere esperienze sensoriali a 360 gradi. Il mondo del vino incontra la cucina gourmet, la pittura, la fotografia e tutte le molteplici espressioni dell’eccellenza.

Passione, cultura e leggerezza: perché il vino è armonia, qualità e gioia di vivere. Un connubio di cibo e vino, arte e cultura, storia e leggenda: un racconto attraverso il wine tasting di aromi e sapori, per conoscere e vivere eccellenze antiche e contemporanee.

Un’esperienza di qualità e di piacere vissuta in location uniche ed esclusive, accompagnati da artisti e professionisti enograstronomici e culturali.

Eventi a numero limitato per godere al meglio del contatto diretto con le donne e gli uomini protagonisti delle grandi eccellenze italiane ed internazionali: un dialogo armonico e gioioso sull’arte della terra, della tavola, della vita.

FacebookWhatsAppTwitterEmail