Tour e degustazione

Il Quartiere Coppedè

L’esuberante fascino di Roma

 

domenica 19 febbraio, h 10,15

 

(posti esauriti per l’evento completo —> è possibile partecipare alla sola visita guidata)

 

Prenota o Regala

Gallery Art, Music & Wine

 

Programma

  • Tour guidato con auricolari:
    • Appuntamento alle 10,15 presso Piazza Mincio
    • Piazza Mincio
    • Fontana delle Rane
    • Villini delle Fate
    • Case degli Ambasciatori
    • Palazzo del Ragno
    • Casina delle Civette
    • Villa Torlonia

Il tour comprende tratti di passeggiata artistico-culturale: si consiglia l’utilizzo di scarpe comode ed adeguate.

A seguire, degustazione presso Vinoteca Tempere (Via Arezzo 19, Roma – zona P.za Bologna).

La degustazione terminerà alle ore 13/13,15.

La degustazione

Degustazione guidata di alcune eccellenze enologiche.

I vini saranno accompagnati da selezioni enogastronomiche territoriali e ricette di Vinoteca Tempere.

(Sono possibili richieste specifiche per allergie o intolleranze previa condivisione con l’organizzazione)

Il tour

Quando i bersaglieri entrano a Porta Pia, il 20 settembre 1870, Roma è una città immobile da quasi due secoli. La breccia aperta dai cannoni dei Savoia ha l’effetto dirompente di un tappo di champagne che salta via su una bottiglia agitata: Roma ed i romani, vecchi o acquisiti, si ammalano di modernità.

Il primo quarantennio di “Roma Capitale”, che termina con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, coincide con la “belle époque”, un periodo di enormi ambizioni, di certezze indissolubili e di violenze considerate “inevitabili”. Attraverso le strade del quartiere simbolo di quell’epoca frizzante, il Coppedé, attraverseremo un periodo poco conosciuto ma incredibilmente importante per comprendere a fondo la Roma in cui viviamo, che di quel periodo è l’erede.

Il vino e la location

Ad accompagnare la qualità del nostro itinerario, la tradizione enologica che caratterizza il territorio italiano in una selezione che fonderà storia e racconti, in un vero e proprio viaggio tra cultura del territorio e sensorialità.

Al vino abbineremo la ricerca gastronomica di Vinoteca Tempere e di Filippo Pica, giovane ed autorevole produttore enologico, sommelier e imprenditore appassionato.

A guidare il percorso culturale, il racconto di Matteo Ippoliti, guida professionale e appassionato “cantore” di Roma.

Ad arrichire il percorso enologico, il racconto di Daniele Graziano, wine communicator e sommelier.

Una mattinata speciale in cui ci dedicheremo un vero e proprio viaggio nella cultura e nella piacevolezza. Un’occasione unica per godere del connubio fra vino e cultura, ma soprattutto del racconto di chi ne ha fatto non solo una passione, ma un percorso di vita.

 

Informazioni e contatti:

(posti esauriti per l’evento completo —> è possibile partecipare alla sola visita guidata)

Come di consueto, al  fine di garantire un miglior ascolto, verranno noleggiati degli auricolari ad un costo aggiuntivo di € 1,50 a persona.

Il programma potrebbe subire variazioni in base alle esigenze logistiche e al contesto.

 

Contatti:
335 421015 / info@dgexperience.it
FB: DGexperience / IG: dgexperience.it

 

Prenota o Regala

Gallery Art, Music & Wine

 

 

Eventi e degustazioni di vino a Roma

Tour e degustazione

Gli eventi enogastronomici, le degustazioni, le cene tematiche sono caratterizzate da passione, contaminazione e cultura: gli elementi perfetti per vivere esperienze sensoriali a 360 gradi. Il mondo del vino incontra la cucina gourmet, la pittura, la fotografia e tutte le molteplici espressioni dell’eccellenza.

Passione, cultura e leggerezza: perché il vino è armonia, qualità e gioia di vivere. Un connubio di cibo e vino, arte e cultura, storia e leggenda: un racconto attraverso il wine tasting di aromi e sapori, per conoscere e vivere eccellenze antiche e contemporanee.

Un’esperienza di qualità e di piacere vissuta in location uniche ed esclusive, accompagnati da artisti e professionisti enograstronomici e culturali.

Eventi a numero limitato per godere al meglio del contatto diretto con le donne e gli uomini protagonisti delle grandi eccellenze italiane ed internazionali: un dialogo armonico e gioioso sull’arte della terra, della tavola, della vita.

FacebookWhatsAppTwitterEmail