Tour e degustazione

Raffaello a Roma, fra estetica e dolcezza

 

sabato 13 aprile 2024, h 10,30

 

(posti limitati / prenotazione obbligatoria)

€ 35 entro il 30 marzo/ € 40 a seguire

 

Gallery Esperienze Culturali

 

Programma

Il tour comprende tratti di passeggiata artistico-culturale: si consiglia l’utilizzo di scarpe comode ed adeguate.

A seguire, degustazione e aperitivo presso Giulietta Vino e Cucina (Via Giulia 169, Roma).

La degustazione terminerà alle ore 13 / 13,15.

La degustazione

Degustazione guidata di 3 vini di Sancarraro (Petrosino, TP):

  • Lilibeum Sicilia DOC Grillo
  • Mare Magnum Sicilia IGT Viognier
  • Orion Sicilia DOC Nero d’Avola e Syrah

I vini saranno accompagnati dalle ricette e dalle selezioni enogastronomiche territoriali di Giulietta Vino e Cucina:

  • Fiori di zucchina farciti con ricottina di pecora su fonduta allo zafferano
  • Selezione di salumi e formaggi artigianali con miele e confettture
  • Olio EVO artigianale e Pane del Forno Antico La Renella

(Sono possibili richieste specifiche per allergie o intolleranze previa condivisione con l’organizzazione)

Il tour

Il “pintor angelicus” e la città di Roma rappresentano un binomio indissolubile: se Raffaello Sanzio è stato il più grande esponente della pittura rinascimentale Roma è stata il suo palcoscenico più importante, la più amata tra le tantissime donne cui ha concesso i suoi favori. Attraverso le opere ed i giorni dell’artista riscopriremo le atmosfere della Roma dei Papi che godeva i frutti del talento geniale dell’Urbinate.

La location e i protagonisti

Ospite enologico speciale sarà l’azienda Sancarraro, una realtà di nicchia e qualitativa del territorio siciliano e interprete affascinante dell’enologia marsalese.

Sancarraro è il soprannome – “ngiuria” – dato alla famiglia Anselmi e ai suoi discendenti che, già nell’800, producevano vino nel comune di Mazara del Vallo, nei pressi dell’attuale riserva naturale di Lago Preola e Gorghi Tondi. Un vino oggi premiato sia a livello nazionale che internazionale. I vini di Sancarraro raccontano in ogni calice l’eccellenza di un territorio baciato da sempre dagli dei del vino: una tradizione antica che si sposa con la moderna ricerca della qualità e il desiderio di intraprendere strade nuove mirate tanto alla persistenza quanto alla piacevolezza gustativa.

Nell cuore di Roma e di Via Giulia ci accoglieranno la magia di Giulietta Vino e Cucina e l’estro dello Chef Alessandro Pistoia, protagonisti di una formula all’insegna della gastronomia, dell’arte dell’innovazione e soprattutto della piacevolezza

Ad arrichire il percorso enologico, il racconto di Daniele Graziano, wine communicator e sommelier.

Ha creato DGexperience – realtà poliedrica che fonde vino, arte, cultura e comunicazione – che a Roma e in tutta Italia ha costruito un network di migliaia di appassionati, contatti e location. DGexperience collabora con realtà territoriali e culturali (aziende e fondazioni, aziende vitivinicole, consorzi, alberghi, associazioni, gallerie d’arte e location culturali) con l’obiettivo di valorizzare e raccontare il patrimonio culturale e territoriale italiano e mondiale.

Una mattinata speciale in cui ci dedicheremo un vero e proprio viaggio nella cultura e nella piacevolezza. Un’occasione unica per godere del connubio fra vino e cultura, ma soprattutto del racconto di chi ne ha fatto non solo una passione, ma un percorso di vita.

 

Info e contatti:

  • € 35 (entro il 30 marzo)
  • € 40 a seguire

Come di consueto, al  fine di garantire un miglior ascolto, verranno noleggiati degli auricolari ad un costo aggiuntivo di € 1,50 a persona.

Il programma potrebbe subire variazioni in base alle esigenze logistiche e al contesto.

 

Per info e prenotazioni:
335 421015 / info@dgexperience.it
FB: DGexperience / IG: dgexperience.it

 

 

Prenota o Regala

Gallery Esperienze Culturali

 

Tour e degustazione

Gli eventi enogastronomici, le degustazioni, le cene tematiche sono caratterizzate da passione, contaminazione e cultura: gli elementi perfetti per vivere esperienze sensoriali a 360 gradi. Il mondo del vino incontra la cucina gourmet, la pittura, la fotografia e tutte le molteplici espressioni dell’eccellenza.

Passione, cultura e leggerezza: perché il vino è armonia, qualità e gioia di vivere. Un connubio di cibo e vino, arte e cultura, storia e leggenda: un racconto attraverso il wine tasting di aromi e sapori, per conoscere e vivere eccellenze antiche e contemporanee.

Un’esperienza di qualità e di piacere vissuta in location uniche ed esclusive, accompagnati da artisti e professionisti enograstronomici e culturali.

Eventi a numero limitato per godere al meglio del contatto diretto con le donne e gli uomini protagonisti delle grandi eccellenze italiane ed internazionali: un dialogo armonico e gioioso sull’arte della terra, della tavola, della vita.